Banshee Dispatcher: le novità dell’alpha 2.5

 

Finalmente è disponibile la nuova patch 2.5 nell’universo live di Star Citizen, e abbiamo deciso, visti gli importati contenuti, di dedicarle un Banshee Dispatcher tutto suo!

 

 

 

Con questa patch troviamo l’aggiunta della base fuorilegge GRIMHEX, nuove opzioni di vestiario, la nuova tecnologia di atterraggio automatizzato e tre nuove navi pronte al volo, ovvero la Reliant KORE, l’ARGO MPUV (variante cargo) e l’ARGO MPUV (variante viaggiatore) , in aggiunta ovviamente alla solita caterva di bug fixes e correzioni al resto del gioco. Ma andiamo con ordine…

 

BENVENUTI NEL GRIMHEX!

 

 

Star Citizen vede l’arrivo del primo covo di fuorilegge, pirati e tagliagole, insomma una raccolta di tutti coloro abbiano deciso di vivere al di fuori della legge dell’UEE. Oltre ad un’ambientazione davvero suggestiva, il GRIMHEX, rappresenta finalmente lo sviluppo del sistema di fazioni e reputazioni all’interno del gioco. All’interno della base potrete trovare un venditore di armi ed armature ( SKUTTERS ), oltre ad un negozio con nuovi vestiti unici ( KC Trending ): gli oggetti acquistabili qui non li potrete trovare su Port Olisar; ovviamente GRIMHEX continuerà a ricevere aggiunte nel corso del tempo, e già sono previsti un bar, missioni da fuorilegge e un area di corse clandestine.

Ma la domanda più importante è: come posso raggiungerlo?

HEX sta per Housing Exchanges, un popolare tipo di basi a basso costo costruite all’interno di fasce di asteroidi al fine di risparmiare sui costi dei materiali. Per trovare il GRIMHEX addentrandovi nel profondo della fascia di asteroidi Yela… o morendo e rinascendo come fuorilegge!

 

Landing_v01

 

 

IL NUOVO SISTEMA DI ATTERRAGGIO

Con la patch è stato introdotto il nuovo sistema di atterraggio, che prevede un preciso, e sopratutto più intuitivo, sistema di atterraggio automatico, oltre ovviamente alla possibilità di effettuarlo manualmente. Il sistema si andrà ad integrare con le future aggiunte previste, tra cui la richiesta/autorizzazione all’atterraggio e l’attracco in sistemi organizzati.

I giocatori ora sono in grado di entrare in “modalità atterraggio” semplicemente abbassando la leva di atterraggio ( premendo il tasto “N” sulla tastiera). Questo ridurrà la velocità della nave e cambia il display AR da AR regular a AR landing.

Le aree di atterraggio saranno quindi identificate come VALID, INVALID  e RECOMMENDED :

  • Quelle VALID sono quelle non ostruite e della corretta dimensione per la nave;
  • Quelle INVALID sono quelle ostruite o di dimensione non corretta per la nave;
  • Ci sarà una sola RECOMMENDED alla volta, e sarà quella VALID più vicina alla nave.

A questo punto si potrà decidere tramite il tasto “N” della tastiera se atterrare manualmente o automaticamente.

 

Freelancer_weapons_visual_01

 

ITEM SYSTEM 2.0

La 2.5 vede anche la luce del nuovo sistema di gestione oggetti da parte della CIG. Sostanzialmente il nuovo sistema di gestione sarà la base per gli update futuri e consentirà una maggiore modularità in futuro, attraverso l’implementazione di una nomenclatura convenzionata ed una nuova gestione di interazione tra gli oggetti. Questo sistema andrà a ritoccare ovviamente tutti gli oggetti già presenti nell’alpha senza cambiarne la funzione o le caratteristiche, e l’impatto per chi già partecipava all’alpha in questo momento sarà minimo.

2629935-trailer_starcitizen_fpsteaser_20140818

PLAYER HEALTH SYSTEM 2.0

Il nuovo Player Health System 2.0 include una gestione differente degli stati di danno ( sopratutto sugli arti) ed un’impatto diverso sulla vita dei personaggi. Fondamentalmente getta le fondamenta per features future ( Star Marine ?) come le penalità da infortuni e il danneggiamento di specifiche aree del corpo. Le icone della vita ora appariranno verdi nella fascia di vita 100% – 61%, gialle (ad indicare un corpo ferito ) nella fascia 60% – 41%, e rosso (ad indicare un corpo gravemente danneggiato) nella fascia 10% -0%. E’ stato inoltre specificato che un massiccio danno provocato ad un arto può provocare direttamente la morte di un giocatore.

Argo

RELIANT KORE, ARGO MPUV (variante cargo) e ARGO MPUV (variante viaggiatore)

Ormai pronte a solcare lo spazio,  la Reliant KORE, l’ARGO MPUV (variante cargo) e l’ARGO MPUV (variante viaggiatore) offrono nuova varietà nell’universo di SC:

  • La Reliant Kore si presenta come una nuova “starter ship” per piloti neofiti: nave da trasporto con un ottima velocità e capacità di combattimento ragguardevoli, monta armi uniche ed una stiva di carico veramente ampia. Perfetta per i trasporti dove vi è il rischio di piccoli incontri con pirati spaziali o fuorilegge! La Reliant mescola perfettamente tecnologia umana e Xi’An, motivo per il quale monta particolari hardpoints per le armi ed è stata progettata con il particolare sistema di volo rotante.

 

 

  • La ARGO MPUV è in reatà qualcosa di atipico. Nave fondamentale per il commercio della razza umana, sostanzialmente si tratta di una cabina universale, che può essere dotata di moduli per differenti ruoli. Una vera tutto fare! Facile da utilizzare, ma assolutamente inadatta al dogfighting e sicuramente poco portata per ruoli di incursione/esplorazione, ricopre egregiamente però un’infinito numero di ruoli logistici.

 

 

ALTRE PICCOLE NOVITA’

Altre piccole ma importanti modifiche/aggiunte meritano sicuramente una menzione:

  • Il LiveWire Weapons franchise di Port Olisar non venderà più energy weapons (acquistabili d’ora in avanti su GRIMHEX da Skutters) ma solo ballistic weapons. Stesso dicasi per le Outlaw Armors non più acquistabili da Garret Defense ma unicamente su GRIMHEX.
  • Introdotta una nuova arma, di S5: il cannone laser M7A. L’arma, disponibile nell’in-game rental store e nel Voyager Direct, è stata inoltre aggiunta alla torretta principale della Starfarer Gemini di default. Il M7A è stato progettato per avere un effetto deterrente ad alto impatto sia a media che a lunga distanza

E con questo abbiamo concluso!

Ci si vede per la 2.6: Star Marine ci aspetta  ( si spera… )!

Author: Zeff

Guild Master dei Banshee su diversi MMORPG, Lord Thorbenov ha gettato le basi del clan assieme ad una manciata di altri "Veterans" partendo dai mitici Bright Shields di Warhammer Online. Spammer di professione, lurker per vocazione, scrive news sul portale BSE portando imbarazzo in tutta la community.

Share This Post On

1 Comment

  1. “Zeff reporting for duty”
    Thanks per il lavorone

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.