40 MILIONI DI GRAZIE!

01

Due anni, questo il tempo necessario al nostro amato Star Citizen per conquistare il pubblico e raggiungere un record che penso rimarrà imbattuto per molto tempo, se non per sempre; ieri infatti il titolo ha superato l’incredibile traguardo di 40 milioni di dollari, che per un titolo ancora in versione alpha e senza alcun utilizzo di publisher, ha dell’incredibile.

Tutto questo grazie ad una campagnia pubblicitaria praticamente perfetta, unita ad un aggiornamento e uscita di nuovi contenuti costante e sempre crescente, che ha permesso di racimolare una cifra paragonabile ai costi di produzione di un titolo tripla A di un paio d’anni fa.

E questo senza ancora una versione effettiva di prova del titolo! Difatti finora l’unico “strumento” in mano ai backer del titolo è stato il solo hangar delle navi; uno Showroom dove esplorare ed interagire limitatamente con le proprie navi acquistate rimanendo però con i piedi saldamente a terra! Ma le cose stanno finalmente per cambiare perché siamo ufficialmente entrati nell’ ultimo mese di attesa del fatidico Dogfighting Module (-29 giorni, Ndr) dove potremo liberamente sfidarci in un “arena mode” allestito per testare tutto quello che riguarda il sistema di volo e di combat spaziale del gioco!

02

Inoltre come di solito accade per ogni traguardo raggiunto sono stati sbloccati altri due sistemi solari aggiuntivi scelti dalla comunity, disponibili all’uscita del gioco completo: il sistema solare fantasma Kabal, abitato da una razza aliena misteriosa e il sistema Oretani abitato da una colonia abbandonata a se stessa ma secoli dopo l’esplosione dei Jump Point necessari a raggiungerla.

Oltre a questo entriamo ufficialmente nel countdown per il prossimo obbiettivo, a 41 milioni infatti, verrà sbloccato lo sviluppo sul sistema procedurale di generazione randomatica dei pianeti. Sotto questo nome altisonante si nasconde il programma di recente introduzione anche in altri titoli capace di generare nuovi pianeti autonomamente, e quindi di creare nella fattispecie un mondo persistente praticamente infinito!

03

Vengono infine annunciate le ricompense una volta che verranno raggiunti i 42 milioni; dato che la cifra corrisponde al nome della campagnia single player le ricompense sono molteplici:
. Una buona parte della stessa sarà sfruttata per ampliare la “Galactopedia” presente sia nel sito ufficiale sia all’interno del gioco stesso tramite MobiGlas (un computer portatile da polso, la vostro menu interattivo del gioco dove accedere a tutti i dati del vostro personaggio, della navi, lo store, il mercato e la Galactopedia stessa, Ndr).

[Ma per procedere bisogna necessariamente fare una premessa: non si tratterà di una semplice Wiki del gioco, bensì di un sistema multimediale, comprendente viste 3d delle proprie navi dove poter modificare le componenti, visuale interattiva dei sistemi visitati, un sistema integrato direttamente nel gioco che si aggiornerà in tempo reale man mano che i giocatori svilupperanno il corso degli eventi nell’universo del titolo. Ricordo infatti che il titolo presenterà eventi e world boss unici, esplorabili o abbattibili solo la prima volta che verranno individuati. Per esempio, se sarete i primi ad incrociare in un sistema periferico esterno il pirata “Pincopallino” sulla sua rarissima nave Scythe, e riuscirete a catturarlo e ad ucciderlo, questo verrà riportato nella Galactopedia.]

04

  • Questa pappardella per anticipare il primo contenuto “fisico” sbloccabile, e questo solo a chi finanzierà il gioco prima del traguardo dei 42 Mil…. un MobiGlas personalizzato da esploratore unico con funzioni personalizzate per mostrare a tutti quanto siete Pro!
  • Il Gladius, una nuova nave da combattimento prodotta dalla Aegis Dynamics, una nave monoposto per i combattimenti a corto raggio, molto agile e leggera, con costi di manutenzione bassi e adatta ai nuovi piloti che si specializzeranno nella carriera militare!
  • L’elemento indispensabile per il vostro Hangar, senza il quale non sarete nulla, rullo di tamburi….l’accappatoio !!! LOL (questo significa che dovrò necessariamente avere un pg femminile..asd)

Piccola ma non meno importante menzione per i continui aggiornamenti live streaming del titolo, con un nuovo episodio delle eliminatorie per il concorso “The Next Great Starship” dove vengono selezionati altri 3 team su 5 per accedere alle finali e permettere a un gruppo di privati di realizzare la prossima nave da combattimento inserita nel gioco finito;

05

Non molto puntuale, ma interessante come sempre, un nuovo episodio del “botta e risposta” con la comunity del nostro amato Chris Roberts. Per svelare man mano nuovi dettagli su quello che ci aspetta in questo progetto immenso.
Piccola postilla finale per anticiparvi, dato che molti si affacciano timidamente solo ora a Star Citizen, che presto inserirò anche un post riassuntivo e di immediata lettura con tutte le caratteristiche chiave del titolo, per aiutare chi ha dubbi e non ha (giustamente) voglia di andare a leggersi pagine e pagine di siti o i post del sottoscritto.

Author: arshes

Guild Master dei Banshee su Star Citizen, conosce ogni dettaglio di Star Citizen prima ancora che questo venga ideato da Roberto Spazio! scrive news sul portale BSE tenendo tutta la community sempre aggiornata.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *